Le lenticchie sono molto nutrienti, ricchissime di proteine, ferro, fosforo e vitamina B. Perché non usarle qualche volta al posto della carne? Costano meno, sono più sane e di sicuro più sostenibili.

Prepariamo dei gustosi hamburger di lenticchie, belli, appetitosi e nutrienti quanto un panino con la carne! E presentanti poi delle gustose cremine light e piccanti! Che bontà! Talmente buoni che sono diventati un must e ho deciso di inserirli nel mio ultimo libro “La Cucina del Casale”.

Ingredienti:

500 g di lenticchie decorticate cotte • 2 uova • 1 cipolla • 1 patata lessa • erba cipollina • 1 ciuffo di prezzemolo • 2 cucchiai di formaggio grattugiato • spezie miste • pangrattato • sale e pepe

Preparazione:

Passa nel mixer le lenticchie ben scolate insieme a tutti gli altri ingredienti. Aiutandoti con un coppapasta, forma prima delle polpette poi premi il composto nell’anello per dargli la forma di hamburger e passa la polpetta ottenuta nel pangrattato.
Condisci i “lentiburger” con un filo di olio e cuoci in forno, su carta da forno, a 180°C per circa 25 minuti. Puoi anche cucinarli in padella con l’olio, rigirandoli un paio di volte con attenzione.

Servili nel solito panino tondo con una foglia di insalata, qualche anello di cipolla fresca e la mia pseudo-maionese, ricetta regalatami dal vegan-chef più famoso d’Italia, Simone Salvini:

“Cara Luisanna, per preparare la pseudo-maionese, metti a sobbollire il ‘latte’ di mandorla con la scorza di limone, lo zafferano e il timo, facendolo ridurre di metà. Fai raffreddare completamente e filtralo. Aggiungi il succo di metà limone e un pizzico di sale. Usando un frullatore a immersione, inizia a montare il latte nel quale verserai i due oli ed emulsiona fino a ottenere una crema densa e spumosa”.

Per la crema piccante, metti tutti gli ingredienti nel mixer, considerando un pizzico di ciascuna spezia, e frulla fino a che non otterrai una cremina liscia e vellutata. Sistemala in una ciotola, decora con le olive, il prezzemolo e i pinoli e servila con polpette e verdurine crude.

NOTA BENE:

Come preparare la pseudo-maionese:

• 500 ml di “latte” di mandorle non dolce • 100 ml di olio di mais • 75 ml di olio extravergine d’oliva • 1 limone bio • timo • zafferano

Come preparare la cremina piccante:

• 1 tazza di lenticchie decorticate cotte • 100 g di olive nere • 20 g di pinoli • 1 cucchiaino di 25 épices • curry • 1 peperoncino • 1 ciuffo di prezzemolo • buccia di limone • olio extravergine d’oliva • sale e pepe

E buon appetito!