La zuppa di carne e fagioli è saporitissima e molto sostanziosa. Io assicuro che se mangiata in pieno inverno, con la neve fuori dalla porta, la compagnia di amici simpatici, un bel fiasco di vino rosso che allegramente l’accompagna e, in prospettiva, un pomeriggio di tranquillo nonfarniente, è una delle tante cose per cui vale la pena di stare a questo mondo.

Come si prepara la zuppa di carne e fagioli?

INGREDIENTI:

• 1 kg di rosticciana • 500 g di fagioli cannellini già cotti • 1.5 kg di cipolle rosse • 200 g di rigatino in un pezzo • 2 salsicce fresche • 1 filone di pane toscano • 2-3 cipolle • 2 carote • 2 gambi di sedano • 1 ciuffo di prezzemolo • aglio • olio extravergine d’oliva • sale e pepe nero

PREPARAZIONE

In 2 litri d’acqua leggermente salata metti a lessare la rosticciana con gli odori, cipolla, carota e sedano: la carne sarà cotta quando si staccherà facilmente dall’osso. Tolta dalla pentola, disossala e tagliala a listarelle e tieni da parte. Intanto, prepara del brodo vegetale con una cipolla, il sedano, la carota e il prezzemolo.
Pulisci le cipolle rosse, tagliale a fettine e mettile in un tegame con l’olio, il rigatino tritato e le salsicce, spellate e sbriciolate. Lascia soffriggere per 5 minuti e poi allunga via via con il brodo.
Dopo un’ora di cottura, unisci la rosticciana disossata e tieni sul fuoco ancora una mezz’ora.
Un quarto d’ora prima di spengere aggiungi i fagioli lessati. Servi sul pane fatto a fette e abbrustolito.

Così la zuppa di carne e fagioli sarà pronta da gustare in ottima compagnia e per scaldarsi!

Buon appetito!