Bomboloni caldi alla crema

Bombolone, o bomba, frittella, vengon tutti dal krapfen. Pare che l’abbia inventato la fornaia Veronika Krapf nel ’600 a Graz. È un’eredità delle invasioni austro-ungariche del passato, come il loden, ma almeno questa è una eredità dolce e non passa mai di moda. “Ore 17 bomboloni caldi” è il cartello che tutte le pasticcerie italiane dovrebbero esporre. È una gioia a buon mercato: basta affondare i denti nella pasta, sporcarsi il naso e il mento con lo zucchero e un salto indietro nel tempo è assicurato. Come si preparano questi dolcissimi bomboloni alla crema? Ingredienti 500 g di farina,...

Read More